Tecnologie

Le tecnologie utilizzate da DFV sono molteplici. Mentre il processo polvere su polvere con marchio EZY si ottiene applicando su un profilo verniciato di base un ulteriore strato di polvere mediante rullo serigrafico contenente il decoro, il processo polvere su polvere con marchio EFFECTA si ottiene applicando su un profilo verniciato un altro strato di polvere che viene in parte asportato e definito con il passaggio di rulli; la tecnica della sublimazione, con marchio ELECTO e SUBLIMALL, invece, consiste nel trasferimento di un decoro, stampato con particolari inchiostri, da un film transfert al profilo verniciato di fondo grazie all’effetto combinato di alta temperatura e sottovuoto.

Standard elevati

Oltre alle verniciature dei colori RAL, classici e speciali, DFV è specializzata nella verniciatura effetto legno ed è l’unica realtà italiana a disporre di tutte le tecnologie produttive per la realizzazione di queste finiture su profilati e laminati in alluminio. A presidio dell’integrità di ogni fase, agisce uno speciale software per il monitoraggio continuo in grado di verificare la rispondenza agli standard qualitativi previsti. L’alluminio comincia il suo viaggio verso l’emozione del colore proprio con la pianificazione della commessa e il controllo di conformità, procedendo verso un processo di produzione informatizzato e certificato in ogni sua fase.

Magazzino automatico

I processi produttivi sempre più automatizzati offrono ai nostri clienti prodotti di altissimo livello, nell’ottica dell’ottimizzazione degli spazi, della corretta movimentazione delle merci e della salute e sicurezza degli addetti. In particolare, negli stabilimenti produttivi di Lecce e Venezia è operativo un grande magazzino automatico: un vero e proprio centro di logistica integrato, collegato direttamente con l’impianto di verniciatura, con relativo monitoraggio e supervisione dei processi di movimentazione. Negli stabilimenti produttivi di Venezia e di Agrigento è operativo un grande magazzino compattabile che raddoppia la capacità di stoccaggio e ottimizza i controlli e la movimentazione del materiale. Inoltre, nello stabilimento di Lecce, è già ben avviato un magazzino automatico multicolonna per lo stoccaggio delle polveri ed è in fase avanzata di installazione anche un magazzino automatico di stoccaggio delle basi legno in prossimità dell’impianto verticale: qui verranno stoccati i profili verniciati di fondo in attesa di decorazione effetto legno.

I test di laboratorio

Prima di procedere all’imballaggio, vengono effettuati i controlli di qualità sul 100% dei lotti e tutti i dati rilevati vengono registrati in un sofisticato sistema di controllo. Tra i numerosi test effettuati nel laboratorio interno sono comprese le prove di brillantezza, spessore, aderenza, impronta Buchholz imbutitura, piegatura, resistenza all’urto, prova in atmosfera umida (kesternich), resistenza alla nebbia salino acetica, invecchiamento accelerato, grado di cottura. Ulteriori prove vengono effettuate a campione sul prodotto finito tramite lo spettrometro di massa, il Machu Test e l’apparecchio Solarbox. Proprio i risultati di questi test consentono all’azienda di offrire su tutti i prodotti la garanzia di 10 o 15 anni contro eventuali difetti attribuibili alle lavorazioni effettuate al suo interno.