Whistleblowing
Segnalazioni di condotte illecite

La disciplina del Whistleblowing è stata introdotta nell’ordinamento per contrastare eventuali fenomeni corruttivi nell’ambiente di lavoro, favorendo la segnalazione di violazioni di leggi o regolamenti o di situazioni di pericolo per la sicurezza. Tale disciplina prevede una specifica tutela per il segnalante che voglia segnalare un illecito, in modo che questi possa agire senza il timore di subire conseguenze pregiudizievoli nei suoi confronti.

Le segnalazioni possono riguardare comportamenti non conformi alle normative vigenti o alle policy aziendali e devono essere circostanziate e basate su elementi concreti e verificabili. Possono essere effettuate da soggetti interni o esterni a DFV, inclusi dipendenti, collaboratori, fornitori, clienti e qualsiasi altro soggetto terzo che abbia relazioni d’affari con l’azienda.

DFV si è dotata di uno strumento di segnalazione digitale tramite piattaforma fornita dalla società SCS 4 U srls che risulta conforme alle ultime linee guida ANAC in riferimento all’accessibilità e gestione dei dati nel rispetto della Privacy – GDPR. L’utilizzo di questa piattaforma assicura la riservatezza dei segnalanti e del contenuto delle segnalazioni che verranno gestite da soggetti autorizzati che avranno il compito di valutarne la fondatezza, di interloquire con il soggetto segnalante e di rendicontare circa lo stato di avanzamento dell’istruttoria.

È possibile segnalare eventuali illeciti, violazioni e/o difformità rispetto alle regole di compliance 231 adottate dall’azienda compilando l’apposito form.

È sempre possibile, in via residuale, effettuare una segnalazione inviando una comunicazione per posta ordinaria, all’attenzione dell’OdV, presso la sede legale di DFV Srl – S.S. 275 km 14,400 73030 Surano (LE) -, ovvero per posta elettronica al seguente indirizzo e-mail: odv@dfv.it.

La segnalazione può essere effettuata anche mediante dichiarazione rilasciata all’OdV e riportata a verbale da uno dei suoi componenti.

I segnalanti, ai quali è assicurata la riservatezza dell’identità, saranno garantiti contro qualsiasi forma di ritorsione, discriminazione o penalizzazione o qualsivoglia conseguenza negativa derivante dalla segnalazione medesima.

I segnalanti avranno anche la possibilità di utilizzare la segnalazione esterna rivolta all’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) nei casi previsti dalla normativa in vigore.

WHISTLEBLOWING POLICY
DFV

DFV promuove un comportamento etico e incoraggia una cultura aziendale in cui le irregolarità siano segnalate in modo sicuro.

GUIDA OPERATIVA PIATTAFORMA SCS WHISTLEBLOWING LATO SEGNALANTE

Consulta la guida per effettuare una segnalazione attraverso la piattaforma SCS4U che garantisce la riservatezza dei dati e del contenuto.

VIDEOTUTORIAL FORMAZIONE
SCS WHISTLEBLOWING

Guarda il video formativo per capire cosa è una segnalazione whistleblowing, chi è il whistleblower, che tutele ha e come funziona e viene attuato il whistleblowing in Italia.